Abitare Miti, Fenomeni e Storie per i Luoghi dell'Anima e della modernità

About

 

1Giorgio Franco, nato nella terra insulare di Sicilia nel 1991, è operatore in BB.CC. – Archeologia e Travel Blogger – ha studiato nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Catania; viene da Lentini. Ogni crescita ha lasciato i lividi, rivelati con l’insaziabile mole di approccio alla ricerca: ama sapere, sfidando [ironia della sorte col nome di un cavaliere] i problemi, phileîn sophía. E’ anche Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon di Roma ed event planner;  studia il patrimonio storico-artistico e demo etnoantropologico nei suoi più profondi e variopinti aspetti, pianificando ed attuando itinerari turistico-didattici e programmi scientifici. Svolge attività di scavo archeologico con le università.
Dal 2013 è promotore del progetto Invasioni Digitali, un movimento di massa con un obiettivo semplice ma meraviglioso: valorizzare il patrimonio culturale e artistico attraverso i social media; dal 2014 è Ambassador in Sicilia.
Divenuto impaziente narratore collabora con Italian Storytellers e con Il Daily Slow, per tutti quei viaggiatori o studiosi che vogliono conoscere un’Italia inedita e insolita attraverso gli occhi di chi la vive ogni giorno. Ha presieduto l’organizzazione di convegni, mostre e pertinenti allestimenti, documentari, cortometraggi ed eventi di varia caratura. Tutto grazie all’indiscutibile cooperazione venuta a crearsi per le varie occasioni con talenti, eccellenze individuali  e/o gruppi ed organizzazioni. Prendere se stessi come un fato, non volersi diversamente – in tali circostanze questa è la grande ragione stessa.

Assiduo frequentatore di botteghe e laboratori locali d’arte ceramica, stimolato dalla volontà di esaltare le molteplici potenzialità espressive della materia, ha racimolato valide esperienze nel settore attraverso lo studio delle tecniche tradizionali affiancato da una spasmodica sperimentazione dei materiali e dei procedimenti di lavorazione.

Nell’estate 2014 arriva il primo traguardo con la selezione ad uno dei più importanti eventi mondiali per blogger che parlano di cultura, viaggi, cibo e moda. Luoghi Pensanti  è entrato nella TOP100 del TBDI [ Travel Blogger Destination Italy ].

L’impegno oggi continua perché è necessario credere, anche attraverso le esperienze più personali, che il binomio cultura e turismo possa essere un buon mezzo di ricostruzione adatto al divenire autentici.

 

2

Cristina Pulvirenti, siciliana classe 1987: da sempre innamorata della Storia e delle Arti, si diploma presso il L.A. P.L. Nervi Lentini nel luglio del 2006 e prosegue la sua carriera laureandosi in Conservazione, Gestione e Tutela dei BB.CC. presso l’Accademia di Belle Arti di Catania a Marzo del 2011. Con dedizione prosegue gli studi in Storia dell’Arte presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Palermo. Devota alla disciplina ed affascinata di Storia delle arti applicate e dell’oreficeria siciliana del settecento segue l’impronta della sua docente Maria Concetta Di Natale, approcciandosi al mondo incantato delle sapienze e delle maestranze che hanno fatto della Sicilia luogo dove eccellere per magnificenza. Memore di importanti esperienze nel settore si è fatta storyteller di numerosi itinerari, contribuendo in modo significativo al blog Luoghi Pensanti.

Impegnata nelle molteplici attività culturali territoriali, muove i suoi primi passi nell’associazionismo. Nel 2013 inizia l’esperienza targata Invasioni Digitali, un ulteriore stimolo che la conduce sin oggi ad impegnarsi per la salvaguardia, la tutela e la valorizzazione di tutti i beni detentori di importanti connotati storico – artistici.

3

Eros Reale, riccioluto e sbadato frutto dell’uovo cosmico, coevo, pertanto, del Tartaro e della Madre Terra.

Precipitato per caso e inesorabilmente diventato reale – complice un Sanremo ’87 piuttosto noioso- in una depressione insalubre del Regnum Siciliae venerdì 6 novembre 1987, Eros trascorre gran parte dell’infanzia e dell’adolescenza nel paese che fu di Jacopo, “notaro” del grande Federico II nonché inventore del sonetto, di Riccardo, eccelso architetto molto amato dall’Imperatore, e ancor prima di Gorgia, spregiudicato profeta della parola.

Si nutre di fiabe, di cavalieri erranti, e respira soltanto buona aria salmastra nebulizzatagli dalle amate sirene (in prevalenza joniche), che ossigena il cuore con pensieri arditi.
Ha da poco deciso di riempire persino il web con le sue futili chiacchiere, frutto delle sue ancor più effimere fantasticherie fra un sospiro e l’altro, depositando le sue “visioni” in un blog chiamato RecenSuite, di cui qui ne è affluente.

Il baccalaureato in Lettere e il conseguente magister artium in Filologia Classica e Moderna sono state delle tappe del suo viaggio nel tempo e nel fiabesco intrapreso quel lontano venerdì 6 novembre 1987..

4Nancy Vintaloro, classe 1987 è laureanda in Lingue per la Cooperazione Internazionale.
Ha sempre dimostrato particolare dedizione allo studio del mondo ispanofono. Traduttrice incallita, appassionata d’arte, attualità, letteratura e scienza, è sempre alla ricerca di nuovi paradigmi, della verità nella relatività, della realtà e della bellezza nell’essenza delle cose (quando esiste).
Ad oggi ha dimostrato grande padronanza nei concetti strettamente e diversamente connessi alle tematiche linguistiche in genere e al costume delle origini, come: identità, diversità, laicità, integrazione, assimilazione, multiculturalismo e interculturalità.

Dal 2015 è per i Luoghi Pensanti..

La libertà non sta nel poter scegliere tra bianco e nero,
ma nel sottrarsi a questa scelta prescritta

T.W. Adorno

Dietro ai Luoghi Pensanti ci sono fisionomie, anime ..legate a missioni da cui, grazie a un lavoro durato anni, sono riuscite a ritagliarsi uno spazio non indifferente nel campo della cultura, non intesa come accozzaglie di cose ma spazio ideale da trasmettere. Un progetto che oggi vede migliaia di utenti interagire sui nostri social.

Occorre una potenza superiore [alla ragione], cioè un archetipo costellato,
per controbilanciare l’unilateralità di un comportamento troppo aggressivo;
questo archetipo è oggi incontestabilmente quello del principio femminile.
Marie Louise Von Franz

 

10 thoughts on “About

  1. Giorgio Franco è così che lo vedo: una persona che incide nella comunità con l’operosità del fare e dell’agire con il suo essere positivo a vantaggio dei simili; apre il cuore e gli occhi, consapevole che il Mondo che gli vive attorno non onora la Memoria del passato che canta; le persone non sono solo immagini, solo suoni ma sono realtà: respirano, pensano, costruiscono e, come goccia dopo goccia, alimentano il mare, il mare del Futuro.
    Un abbraccio.

    "Mi piace"

  2. Congratulazioni per quello che sei e fai
    Un sorriso di conoscenza da Mistral

    "Mi piace"

  3. Ho avuto l’immenso piacere di conoscere Giorgio in veste di sua insegnante di lettere per qualche mese, ma già da subito ho compreso la sua predisposizione e il suo amore per l’arte e per la storia della nostra amata terra, da subito ho inteso il suo valore, e come alunno e come persona ormai adulta e più consapevole delle sue immense capacità…ho uno splendido ricordo della sua attenzione e della sua dedizione allo studio, oggi rara virtù e so per certo che arriverà lontano..glielo auguro di cuore perché merita…N.Denaro

    "Mi piace"

  4. Un animo nobile. Una rarità!

    "Mi piace"

  5. Credo in te da sempre…. ti auguro il meglio! Un grande abbraccio

    "Mi piace"

  6. Scrupoloso studioso e amante conoscitore della storia del territorio Leontino, l’amico Giorgio Franco è, insieme ad altri giovani di Lentini assetati di conoscenza e di rilancio sociale e culturale, il futuro di questa terra fin troppo martoriata e sottovalutata.

    "Mi piace"

  7. Giorgio è un ragazzo che adora la sua terra e le sue tradizioni. Con dedizione porta avanti Il suo progetto. In occasione dello scavo archeologico alla “Porta Nord” di Lentini ho avuto modo di scoprire questa sua preziosa qualità. Bravo, complimenti. Continua così.

    "Mi piace"

  8. A un collega dalle mille qualità, che si distingue tra tutti per l’amore per la cultura e la sua determinazione nel promuoverla. Un sincero augurio per il tuo futuro, che possa sempre risplendere. Un abbraccio.

    "Mi piace"

  9. Apprezzo molto il lavoro che Giorgio porta avanti nei riguardi della sua terra e della sua città. Come “collega” non posso che apprezzare la scelta di non allontanarsi dalla nostra Regione per portare il proprio contributo nella rinascita culturale che finalmente la caratterizza nell’ultimo decennio. Ritengo sia una scelta forse ardua, quella di rimanere dove, a dispetto della ricchezza millenaria dei propri luoghi, spesso c’è una possibilità in meno per un giovane di farsi strada rispetto al resto del Paese, ove comunque l’orgoglio nazionale dell’ arte e della cultura viene adombrato sempre più dal grigiore della mediocrità, della pochezza, del qualunquismo. Quando ebbi modo di conoscerlo nell’ormai lontano 2008, subito potei rendermi conto che, rispetto alla moltitudine di giovani di sedici anni con cui avevamo a che fare ogni giorno, Giorgio aveva una marcia in più: avido di conoscenza, fremeva di curiosità nei confronti di ciò che di bello ci circondava quei giorni e troppo stesso cade nell’oblio, accarezzato dalle occhiate di sufficienza della maggior parte di coloro che avevano la possibilità di vedere o vivere accanto a cotanta bellezza. Sono passati anni da allora, e con piacere vedo che queste sue grandi qualità hanno trovato un impiego fruttuoso nel mettere in luce le realtà molteplici e frammentarie che caratterizzano la nostra bella Regione al giorno d’oggi.

    "Mi piace"

  10. Persona sensibile, guida esemplare, “Leon cocchiere” del territorio.
    Capace di trasmettere ogni archetipo della terra d’appartenenza e non..

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...