Abitare Miti, Fenomeni e Storie per i Luoghi dell'Anima e della modernità

Medica i Monumenti con i Lego..

Lascia un commento


L’artista tedesco Jan Normann, invece di utilizzare malta, stucco, cemento e gesso per restaurare i palazzi dei centri storici del mondo, si rifornisce di tanti bei mattoncini Lego e parte all’azione. Definisce la sua Street Art, Dispatchwork, ovvero Disperate-Patchwork: rattoppo disperato, rammendatura estrema. Da tre anni lavora a questo progetto e ha rattoppato monumenti di Amsterdam, Tel Aviv, St. Pietroburgo, in Italia (Bocchignano), Germania… I mattoncini assolvono a una funzione di restauro, lì dove le amministrazioni non intervengono; sono innocui in quanto facilmente rimovibili perchè applicati con mastice e, dipende dai punti di vista, rendono allegro un palazzo storico in attesa di essere magari ristrutturato. La pratica del Dispatchwork si è poi diffusa in tutta Europa dove pacifici cittadini, stufi di vedere lo scempio dei monumenti della propria città, si dilettano ad emulare l’artista. L’arte per la denuncia ironica, forse sarcastica, ma divertente. Forse un po’ meno per un Sindaco che dovrebbe far brillare la città che governa.

Buona Visione..
http://www.youtube.com/watch?v=g7IGVSez0U4&feature=player_embedded

Annunci

Autore: giorgiofranco_s

Activities in the field of Cultural Heritage and Tourism. It is essential to believe that the Culture could be the means of reconstruction suited to showing the best memory, Beauty. Rediscovering "places thinking".

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...